Mr. Wayne

by Marco de Tilla

/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.

      name your price

     

about

composed by Marco de Tilla

from CD:
Marco de Tilla "A Little Present"
2003 - Splasc(H) Records

Marco de Tilla : double bass
Giulio Martino : tenor sax
Roberto Schiano : trombone
Francesco D'Errico : piano
Nicola De Luca : drums

credits

released June 27, 2003
La “prima volta” discografica di un giovane musicista è un momento che, spesso, si dimostra centrale per tutta la carriera.

E’ il momento di fare delle scelte artistiche e professionali, tutte le certezze acquisite vengono messe in discussione, passate al vaglio dalla propria sensibilità, messe in relazione all’esigenza di esprimersi in prima persona.

Tutto questo diventa particolarmente impegnativo se il responsabile della registrazione suona uno strumento che appartiene alla sezione ritmica; i perché sono evidenti e vanno dalla relativa poca dimestichezza coi compiti pretesi dalla leadership di un gruppo, alla necessità di saper gestire la musica partendo dal basso (letteralmente…) lasciando a qualcun altro, i fiati, il pianoforte, il compito di occuparsi dell’interpretazione delle linee melodiche.

Occorre avere le idee chiare, occorre saper dare e pretendere fiducia dai propri compagni di avventura.

Occorre prima di tutto sapere suonare in modo da fugare ogni dubbio rispetto al progetto che verrà impresso sul nastro.

Marco ha accettato la sfida, ha scritto la musica, quei suoi pezzi dalle armonie ricche e dalle linee articolate, si è circondato di partners affidabili quanto provvisti di personalità musicale di prim’ordine, ha persino avuto il coraggio (tutt’altro che ovvio a pensarci bene) di saper rimanere sullo sfondo, quando serviva, per fare il suo lavoro di contrabbassista che ama e ha compreso profondamente il proprio ruolo.

Il risultato è un disco di notevole freschezza, nel quale la rilettura di certi luoghi visitati dal Jazz degli anni passati non viene vissuta come un’operazione nostalgica ma, intelligentemente, come la necessità interiore di tenere vivo il confronto con il linguaggio che ha fatto di questa musica una delle espressioni artistiche fondamentali del secolo che è passato, mantenendosi comunque a stretto contatto con le cose che, almeno musicalmente, ci stanno accadendo intorno.

Piero Leveratto
(note di copertina cd “A Little Present” - 2003)

tags

license

all rights reserved

about

Marco de Tilla Salerno, Italy

Studies: R.Zurzolo, E.Calzolari, A.Vigorito, F.Di Castri, P.Leveratto, D.Deidda

Masterclass: D.Holland, L.Grenadier, S.Colley, B.Tommaso, D.Oatts, D.Rea

Collab: A.Faraò, N.Winstone, P.Fresu, J.Girotto, E.Cisi, D.A.Gross, A.Rudolph

Festivals: Prishtina (KOSSOVO), Marsiglia (FRANCE), Damasco (SYRIA), Ravello, Villa Celimontana, BJCEM, Pomigliano Jazz

Teaching: Conservatorio di Napoli e Potenza
... more

contact / help

Contact Marco de Tilla

Streaming and
Download help